Villaggio di Firostefani a Santorini

Villaggio di Firostefani Santorini


Le bellezze di Santorini sono talmente tante che diventano quasi obbligatorio pensare ad un itinerario di viaggio ancora prima delle partenza. Se siete alla ricerca di notizie per capire quali sono davvero le mete imperdibili di quest’isola, vi consigliamo di inserire tra queste anche Firostefani, un piccolo villaggio caratteristico a nord di Fira, situato lungo la strada che porta verso Oia. Non vi sarà difficile raggiungerlo dato che si trova a meno di un chilometro di distanza dal centro del capoluogo dell’isola, che si è espanso a tal punto da inglobare Firostefani, oramai divenuto un quartiere di Fira. Non deve essere certo un caso il nome della località, che per l’appunto significa “corona di Fira”, ad indicare la vicinanza tra i due villaggi, che hanno poi finito col sovrapporsi.

Potete quindi raggiungere Firostefani comodamente a piedi, con una passeggiata che vi porterà sul cosiddetto “tetto dell’isola”, uno dei punti panoramici più alti che ci siano tra quelli affacciati sulla Caldera. Da qui avrete davvero l’occasione di ammirare uno spettacolo unico, come pochissimi altri luoghi dell’isola sanno regalare. Inutile dirvi che il momento ideale per visitare questo piccolo borgo è quello del tramonto, quando davvero potrete gustarvi il sole scendere lentamente verso la Caldera e poi scomparire nelle acqua dell’Egeo.

Firostefani è una località assolutamente tranquilla ed accogliente, ideale soprattutto se state organizzando una vacanza in coppia. I piccoli vicoli e la vista splendida la rendono una cittadina assolutamente romantica. Ma al tempo stesso, come tutti i villaggi dell’isola, conserva le sue testimonianze storiche ed artistiche. Proprio vicino alla piazza centrale, che potete raggiungere comodamente seguendo la strada che arriva qui da Fira, si trova la Chiesa di Agios Gerasimos (San Gerasimo), circondata da cipressi e caratterizzata dalla tipica cupola blu degli edifici ecclesiastici dell’isola. A poca distanza, si trova anche il caratteristico monastero femminile di San Nicola.

La vera attrazione turistica di Firostefani sembra però essere la piccola Chiesa della Vergine di Agios Theodoris, situata nel quartiere “Frankika”, abitato per lo più da una popolazione cattolica. L’edificio è caratterizzato da un’insolita facciata gialla e da un campanile dotato di tre campane, dove vi consigliamo di salire per ammirare lo splendido paesaggio circostante.

Terminata la vostra visita del piccolo borgo, vi consigliamo di rimanere a cena in uno dei locali caratteristici del posto, dove potete degustare l’ottima cucina greca godendo al tempo stesso di una splendida vista panoramica. Un’occasione ideale per una proposta di matrimonio o per festeggiare un anniversario.