Spiaggia di Mesa Pigadia Santorini

Spiaggia di Mesa Pigadia Santorini


Quando ci si avvicina a Santorini è quasi impossibile non rimanere colpiti dai nomi delle numerosissime località turistiche e balneari che si trovano sull’isola. Spesso anche a svantaggio di alcune mete meno frequentate e magari anche più belle e caratteristiche, rappresentative di un luogo dall’origine vulcanica, circondato da un mare azzurro e da una natura rigogliosa.

All’estrema punta meridionale dell’isola, ad esempio, si trova la bellissima spiaggia di Mesa Pigadia, una piccola insenatura dove la sabbia è completamente ricoperta da ciottoli di grandi dimensioni di colore bruno e dove l’acqua – nei toni del turchese – è limpida e cristallina, forse più che nelle altre zone balneari. La spiaggia è isolata e ancora poco conosciuta, per questo conserva quel caratteristico tratto selvaggio che manca altrove. È senza dubbio uno tra gli angoli più appartati di tutta Santorini, dove godersi una nuotata in totale tranquillità, immersi nella natura incontaminata che caratterizza tutta questa zona meridionale dell’isola.

Proprio per questo, raggiungerla non è poi così facile. Si arriva a Mesa Pigadia direttamente da Akrotiri, percorrendo una strada sterrata che porta verso il faro di Santorini. Il sentiero è abbastanza dissestato, per cui è abbastanza faticoso muoversi in scooter. Il consiglio è infatti quello di arrivarci in macchina oppure, nel caso in cui amiate le lunghe passeggiate, anche a piedi. In ogni caso, la fatica viene sicuramente ripagata dallo splendido panorama di una spiaggia tutta circondata da scogliere alte e chiare, all’interno delle quali si trovano caratteristiche grotte conosciute come “varkadies”, dove i pescatori lasciano le loro barche al riparo nel corso dell’inverno. Caratteristiche del posto sono anche le cosiddette “syrmata”, case che sono state costruite direttamente nella roccia che circonda le acque blu del mare.

Un luogo tranquillo e caratteristico quindi, che non manca però di tutte le comodità tipiche di una qualunque altra località balneare. Anche a Mesa Pigadia, come in qualunque altra zona dell’isola, si trova infatti una piccola taverna tipica dove poter assaggiare i piatti tipici della tradizione culinaria greca, inclusa qualche interessante proposta di pesce fresco. Se invece preferite trascorrere l’intera giornata in spiaggia, potete portare con voi un pranzo al sacco e qualche bottiglia d’acqua, così da evitare la disidratazione dopo molte ore al sole. È molto importante infatti prendere alcuni accorgimenti quando si va in spiaggia: avere sempre qualcosa da mangiare, bere molta acqua, coprirsi la testa e usare sempre la protezione solare.